INCONTRI INATTUALI CON RICERCATORI, STUDIOSI ED ARTISTI - 2021

Nel 2021, prende il via una nuova iniziativa promossa d NORIA: una serie di conversazioni con amici-ospiti della nostra associazione, che abbiamo scelto di chiamare “INCONTRI INATTUALI” volendo in parte richiamare le “Considerazioni inattuali” di Friedrich Nietzsche e anche, più umilmente, per indicare il nostro desiderio di sfuggire all’obbligo di affrontare solo temi del giorno e alla moda. Ci piacerebbe che la bellezza calda ed austera dell’antico mulino, la serenità della natura e dello scorrere dei due piccoli fiumi che lo circondano, possano aiutarci a staccare per poche ore dalla quotidianità e iniziare una conversazione tra noi, come vecchi amici che si ritrovano di nuovo insieme, dopo molti anni di separazione.  Il tema degli incontri, attorno a cui abbiamo chiesto ai nostri ospiti di intrattenerci, è MEMORIA, IDENTITÀ E RACCONTO, così proseguendo idealmente il seminario su “Psicoanalisi della memoria” del 2020. Partendo dall’inconscio sociale friulano e dalle radici della cultura friulana, cercheremo di risalire la corrente, sino a intravedere le sorgenti della tradizione.

Gli incontri saranno strutturati in forma di conversazione tra ospite e pubblico. Avranno inizio alle h.17:30 presso la sala conferenze dell’Ultimo Mulino. Nella prima parte, che durerà grossomodo un’ora, l’ospite terrà una conversazione sul tema dell’incontro. Seguirà una breve pausa per consentire a tutti di riflettere sugli argomenti, rilassarsi, mangiare qualcosa, bere un tea, un caffè o un bicchiere di vino. Dopo la pausa, l’incontro riprenderà con un dialogo diretto ed informale tra ospite e partecipanti, che permetterà a tutti di porre domande, sollevare questioni, fare commenti e sollecitare chiarimenti.

 

La partecipazione al ciclo di incontri è riservata ai soci dell’associazione NORIA ed è completamente gratuita.  Le iscrizioni possono essere fatte  all’intero ciclo oppure singolarmente ad ogni incontro. I soci di  NORIA possono invitare a loro volta ospiti  dandone però previa comunicazione alla segreteria. Per l’incontro-degustazione sui sapori dell’inconscio sarà necessaria prenotarsi con almeno tre giorni di anticipo.

 

Ci si può registrare sia presso l’Ultimo Mulino (tel. 0434 957911) sia sulla SCHEDA DELLE ATTIVITA' NEL 2021